Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Proposta ingresso
Mar Giu 30, 2009 3:18 am Da Belviso

» Presentazioni
Mer Giu 24, 2009 7:51 pm Da elo76

» Scopi e Finalità
Ven Set 26, 2008 6:01 pm Da JonnyFoxNeo

Gennaio 2019
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 22 il Mar Gen 06, 2015 8:27 pm
Accedi

Ho dimenticato la password


Scopi e Finalità

Andare in basso

Scopi e Finalità

Messaggio  JonnyFoxNeo il Ven Set 26, 2008 6:01 pm

Oggi, 20 Ottobre 1456, a Milano, nasce il Comitato Interducale Sviluppo.
Il nostro obiettivo è quello di creare un gruppo di lavoro interducale di persone disposte a mettere a disposizioni di tutti le loro esperienze e capacità, e di persone poco esperte che voglio impegnarsi per imparare le meccaniche avanzate di gioco. Sarà un luogo di incontro dove proporre idee nuove, rinnovare uno stile di gioco ormai vecchio e farlo cercando di intervenire dal piccolo come può essere la realtà cittadina, per poi arrivare ad apportare importanti modifiche anche a livello ducale/provinciale. Ciascun membro avrà un compito ed un campo in cui specializzarsi tra cui si annoverano i principali campi della gestione politica dei Regni (Giustizia, Diplomazia, Commercio, Interni). Le persone più esperte daranno il loro contributo alla comunità tutta per formare i "giovani" nei rispettivi campi, inoltre ognuno avrà libero accesso alle conoscenze di altri settori formandosi quindi in maniera completa.
Scopo ultimo del Comitato è quello di avere una squadra di "tecnici" (potenziali Consiglieri, Tribuni, Vice Prefetti e Sindaci) e di volta in volta mettere a frutto l'esperienza acquisita nel Comitato cimentandosi nei ruoli in cui si riesce meglio.
Il Comitato non ha scopi prettamente politici in quanto si presenta come Organo "super-partes" ma di volta in volta nei rispettivi Ducati/Provincie potrebbe presentare i suoi membri come esponenti di un'intera lista del CIS, oppure come membri di altre liste.
L'adesione di nuovi membri all'interno del CIS avviene per votazione a maggioranza, requisito fondamentale è la voglia di fare e l'impegno che non devono mai mancare.
Spero che questa iniziativa venga accolta serenamente e che dia buoni frutti per tutti i Ducati e le Provincie Italiane.
In fede
Semola Ridolfi
avatar
JonnyFoxNeo
Admin

Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 26.09.08
Età : 31
Località : RR Alessandria RL Napoli

Visualizza il profilo http://cisregni.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum